Mandato di cattura internazionale per un pusher polacco. Arrestato dopo sei anni di latitanza

Mandato di cattura internazionale per un pusher polacco.  Arrestato dopo sei anni di latitanza

spaccio_droga2Casoria – Destinatario di un mandato di cattura internazionale, è stato tratto in arresto Rafal Blonsky 33enne polacco. L’ordine di cattura è stato emesso nel 2007 dal tribunale polacco di Elblag, poiché accusato di  spaccio di sostanze stupefacenti. Ma l’uomo, volto già noto alle forze dell’ordine, si era reso irreperibile da ormai sei anni. Gli uomini del nucleo radiomobile della compagnia di Casoria guidati dal tenente Guglielmo Palazzetti, coordinati dal maggiore Gianluca Migliozzi; lo hanno scoperto a Casavatore nei pressi delle palazzine popolari, mentre era in sella ad un ciclomotore Aprilia Sport City. Braccato è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Poggioreale dove dovrà scontare la pena di tre anni di reclusione. 

Lascia il tuo commento