Casoria, si allaccia alla rete elettrica abusivamente e finisce agli arresti domiciliari.

Casoria, si allaccia alla rete elettrica abusivamente e finisce agli arresti domiciliari.

furtoenergiaelettricaCasoria –  Voleva evitare di pagare la bolletta dell’energia elettrica, ma sorpreso è stato tradotto a Poggioreale. E’ successo a Casoria dove gli uomini dell’Aliquota Radiomobile coordinati dal tenente Guglielmo Palazzetti hanno tratto in arresto Alfonso Silvestri 54enne volto già noto alle forze dell’ordine residente in vico II Padre Ludovico. L’uomo aveva rimosso i fili dell’energia elettrica dal contatore della propria abitazione allacciandoli direttamente su di una diramazione portante esterna al contatore stesso. In questo modo la società che gestisce l’erogazione di energia elettrica non avrebbe mai più addebitato alcun costo al 54enne. Visti i tempi di crisi, ed i rincari, Silvestri ha pensato di risparmiare tagliando la bolletta dell’energia elettrica. Naturalmente non sono giustificazioni accettabili. Gli uomini dell’Arma a seguito di alcuni controlli hanno scoperto il trucchetto fatto dal 54enne. Tratto in arresto dopo aver espletato le formalità di rito è stato accompagnato presso il tribunale di Napoli per essere giudicato mediante rito direttissimo a seguito de quale è stato convalidato l’arresto è sottoposto agli arresti domiciliari. 

Redazione

Lascia il tuo commento