Marianna Guerriero Arzano travolge la Rota San Severino

Marianna Guerriero Arzano travolge la Rota San Severino

Marianna guerriero arzanoArzano – Tutto facile per la Marianna Guerriera Arzano impegnata in casa contro il modesto sestetto di San Severino, ultimo in classifica. Il sestetto di casa impiega poco più di un’ora per concludere il match con il punteggio di 3-0 e consolidare ulteriormente la seconda posizione.

Il coach Antonio Piscopo approfitta della partita poco blasonata per buttare in mischia la seconda palleggiatrice Giovanna Climaco, che già nella scorsa gara aveva sostituito egregiamente l’infortunata Cozzolino e Francesca Maresca, alla sua prima da titolare. Concedendo a Dora Sollo un turno di riposo.

 In campo anche le solite Maggipinto, con Campolo, Russo, Lauro e Vinaccia.

Nel primo set di gioco il coach salernitano Albanese Salvatore, dal canto suo, è costretto a chiamare il primo time out tecnico già sul 5-1 per richiamare l’attenzione delle sue atlete. Severissime le rosanero che non lasciano scampo alle ospiti e volano dopo pochissimi minuti sul 16-4.

Sanseverine pessime in ricezione, intimorite e senza stimoli, al cospetto della seconda forza del campionato che dilaga 20-4. La fine del parziale non dispensa sorprese: 25-7 il risultato conclusivo.

Buon parziale della centrale Maresca che totalizza anche 4 punti, mentre Russo chiude a quota 7.

La Rota prova a sorprendere l’Arzano all’inizio della seconda ripresa ma sono attente le rossonere, la gara resta in equilibrio fino al 10-9 poi le locali allungano portandosi sul 16-10.

 Buona anche la prova di Climaco mentre Lauro, migliore in campo, consente al sestetto arzanese di portarsi sul 20-11.

Ben poca cosa le salernitane che dimostrano di meritare l’ultimo posto con un solo punto all’attivo.

Colpo di fino di Campolo che mette il pallone proprio dove le avversarie non possono arrivare siglando il 23-11. Rosanere dominatrici del match: il secondo parziale termina 25-11.

Senza storia anche il terzo set, scivolato via senza grandi emozioni. Il Mercato San Severino riesce a rosicchiare anche 13 punti prima di alzare bandiera bianca.

Il commento di coach Piscopo: “Non ci aspettavamo una gara così facile e soprattutto non mi aspettavo che fossimo capaci di giocare così in scioltezza. Devo ringraziare le mie ragazze che hanno offerto una prova veramente ottima. Climaco e Maresca non sono assolutamente due sorprese per noi. Già la scorsa partita Climaco ha sostituito molto bene Cozzolino e si è confermata anche stavolta. Maresca l’ho avuta per due anni a Scafati e sapevo già le sue qualità, so che potrà darci una grande mano. Ci tengo a dedicare questa vittoria a Carmine La Gatta, nostro affezionatissimo tifoso, scomparso proprio questa mattina”.

 

 

MARIANNA GUERRIERO ARZANO 3

ROTA MERCATO SAN SEVERINO   0

(25-7; 25-11; 25-13)

Marianna Guerriero Arzano: Campolo 6, Vinaccia 4, Russo 12, Lauro 17, Maresca 11, Climaco 1, Maggipinto (L). Non entrate: Postiglione, Cozzolino, Bianco, Russiello, Esposito. All.Piscopo

Rota: Montinaro, Sorrentino 3, Buselli 2, Abagnale 3, Izzo 4, Murri 4, Sessa 2, Iannone (L). Non entrate: D’Auria e Grillo. All. Albanese

Arbitri: Guarino e Cantelli

NOTE. Durata set: 16’, 19’,21’. Battute sbagliate: Arzano: 2; Rota: 7. Battute punto: Arzano 7; Rota: 1. Spettatori 200 circa. 

 CS

Lascia il tuo commento