Arzano, nasce la Civica Aersana

Arzano, nasce la Civica Aersana

Con l’approssimarsi del rinnovo del consiglio comunale di Arzano, la politica già si sta organizzando per la prossima campagna elettorale Dall’esperienza della Lista Cozzolino nasce un nuovo progetto politico: Civica Aersana. Riceviamo e pubblichiamo di seguito il comunicato stampa del coordinamento.

Il comune di Arzano
Il comune di Arzano

Arzano – Ad Arzano si ritrova la stessa insoddisfazione che si ha nel resto d’Italia verso i politici. La città vive uno dei suoi periodi più decadenti: la vita politica è tesa alla fabbricazione del consenso, mentre le opposizioni sono arenate nella patologia tipica del ruolo, ovvero impigliate in una elevata litigiosità, personalismi sfrenati, tatticismi, veti incrociati, incrostazioni ideologiche.

In questo contesto si è sviluppata l’idea di un movimento civico autonomo che ponesse come sua priorità la formazione di una nuova classe dirigente fatta di cittadini con valori consolidati di onestà, lealtà e senso del servizio.  Il cittadino va rimesso al centro della vita del paese attraverso l’attivazione di concreti strumenti di partecipazione. La società civile, nonostante una lunga spirale discendente, è ancora viva.

Le dimissioni dei cittadini dalla loro sovranità non sono un’opzione valida.

Questa forza deve mettersi in gioco per dire chiaramente alla città che esiste una politica alternativa e praticabile sin dall’ambito locale. Essa ha come fondamenta la Partecipazione, la Solidarietà fra le persone, il vivere la politica come Servizio alla collettività.

La “Civica Aersana”, che nasce oggi, è la naturale evoluzione della Lista Cozzolino, una realtà rappresentata in Consiglio Comunale e che ha fatto da vera e propria scuola di politica locale per un gruppo di giovani che, senza discontinuità di principi, perseguono una politica che pone come suoi pilastri i valori della Partecipazione, del Servizio, della Solidarietà e della Territorialità declinati secondo una necessaria Etica comportamentale.

La “Civica Aersana” prende vita per sostenere la costruzione, già da oggi, di un futuro migliore per le prossime generazioni. Nel momento in cui la crisi di rappresentanza sconvolge i partiti, essa si pone come credibile forza di svolta e riscatto della politica locale, con l’intento di attingere alle migliori energie della società civile.

Essa non vuole confondersi con la cosiddetta antipolitica,

ma si propone di sostenere con forza la “buona politica”.

Il progetto vede nelle persone e nella loro azione il vero fulcro del miglioramento del buon vivere civile e comunitario. L’obiettivo è anche il ringiovanimento delle “persone e delle idee”, della classe dirigente locale attraverso competenza, coerenza e correttezza.

In forza di ciò la “Civica Aersana” concorrerà con una propria lista alle prossime elezioni locali, riservandosi la libertà di collaborare con forze, associazioni, gruppi e istituzioni che ne condividano visione ed obiettivi. 

Il neonato soggetto, nella realizzazione del principio di Partecipazione, vuole arrivare ad un programma politico scritto a quattro mani con la società civile.  Da questa volontà nasce un ciclo di incontri aperto a tutti i cittadini, ai professionisti ed alle associazioni del territorio, che si svolgerà nell’arco dell’anno 2013. I temi degli incontri rappresentano le colonne portanti della futura attività politica del Movimento, così come individuate dai suoi fondatori: Ambiente; Giovani, cultura e sociale; Legalità; Urbanistica; Codice Etico; Macchina amministrativa.

Al termine di questo percorso, ci si augura che la “Civica Aersana” avrà accorpato sufficienti indicazioni, sottoforma di indirizzi e proposte, per la stesura formale di un programma politico che avrà cementati in sé la partecipazione e la condivisione.

Si parte per quest’avventura con pochissime risorse e si aspettano grandi difficoltà. C’è però la forte convinzione che non si possa più subire passivamente il deterioramento della politica e il propagarsi di quel sentimento di antipolitica che oggi diventa arma di forte qualunquismo e di sempre più facili generalizzazioni.  Si chiede calorosamente, perciò, la partecipazione di tutti coloro che si sentano animati da una forte volontà e responsabilità civica.

Vi aspettiamo !

Coordinamento “Civica Aersana”

Lascia il tuo commento