Farmacie nel mirino Arrestati in due

Farmacie nel mirino Arrestati in due

I Carabinieri di Crispano fermano i due per un controllo ma poi li arrestano per rapina ai danni di farmacie di Caivano, Frattamaggiore e Cardito.

gazzella_cc2Crispano – Avevano preso di mira diverse farmacie a nord di Napoli, arrestati dai carabinieri a seguito di un controllo. Per Gioacchino D’Angelo 25enne e Donato Mac Lean 36enne, entrambi di Afragola residente presso il rione Salicelle e volti già noti alle forze dell’ordine; si sono spalancate le porte del carcere di Poggioreale perché ritenuti presunti responsabili di alcune rapine fatte in diverse farmacie tra Cardito, Frattamaggiore a Caivano. I carabinieri in forza alla stazione di Crispano, l’altra notte hanno fermato i due mentre erano in sella ad un ciclomotore piaggio Free privo di targa di proprietà di D’Angelo. I due sono stati portati in caserma perché sono state contestate loro alcune violazioni del codice della strada, ma nel corso di approfonditi accertamenti perpetrate in zona nelle ultime settimane; i militari dell’Arma hanno scoperto di avere dinanzi proprio i probabili esecutori si alcune rapine a varie farmacie. Difatti sono stati ritenuti come presunti responsabili della rapina effettuata lo scorso 13 Aprile in piazza Pepe a Caivano ai danni della farmacia “Dell’Annunziata” il cui bottino è stato di 1.900 euro, della rapina messa a segno lo scorso 15 Aprile presso la farmacia “Manna” sita in via Massimo Stanzione a Frattamaggiore dove il bottino razziato è stato di 300 euro. Solo Gioacchino D’angelo invece, è stato individuato come presunto responsabile della tentata rapina il 17 Aprile, ai danni della farmacia “Castaldo” sita a Cardito sul viale I Maggio. Nel corso di ulteriori accertamenti è stata oltresì rinvenuta anche l’auto, Lancia Y che D’angelo avrebbe utilizzato per compiere le rapine. Proseguono incessanti le indagini degli uomini della Benemerita, finalizzate a verificare se i due malviventi possano essere responsabili di altre rapine. 

Francesca Del Prete

Lascia il tuo commento