Nasce “Arzano City Football Club”, una nuova realtà calcistica in città

Nasce “Arzano City Football Club”, una nuova realtà calcistica in città

Calcio2Arzano – Non sarà la retrocessione dell’ultima annata calcistica a fermare i giovani combattenti della rosa di mister Graziano. Le ultime prestazioni della squadra parlano chiaro: non un sospiro di resa, ma un urlo di rivincita. “E’ in atto l’allestimento di un solido progetto – esordisce il Presidente – che vede come unico obiettivo il vertice della seconda categoria, in attesa di un eventuale ripescaggio in prima; faccio appello a tutti coloro che si sentono potenzialmente e mentalmente pronti a questa nuova ed entusiasmante sfida”.

Una rinascita, dunque, un nuovo progetto. Del resto, non si ci poteva aspettare che una rifioritura da una squadra contrassegnata dal più noto volatile dell’antica mitologia: l’Araba fenice. E infatti, come la fenice rinacque dalle sue stesse ceneri dopo la morte, la Chiaja Roboris muore oggi per rinascere come “Arzano City Football Club”. Cambiamenti ed anticipazioni riguardano anche il logo.

Si opta per l’icona di uno scudetto, avvolto dalle possenti ali della fenice e contente l’acronimo della squadra (A.C.F.C.). “Superbia in proelio”, ossia “orgoglio in battaglia”, è poi la massima latina che completa l’immagine, evidenziando lo spirito che i giovani combattenti della squadra impiegano in ogni lotta sul campo. Ripartire da zero, come Augusto nell’antica Roma, costruendo il nuovo sul vecchio.

Il Presidente ricomincia da qui: riscattare il passato di una squadra, che ha sempre sofferto il collocamento nei quartieri blasonati di Napoli, in una realtà che non ha mai sentito sua. “L’Arzanese ha ottenuto risultati impressionanti negli ultimi anni, approdando così alla Lega Pro, ma non siamo soli in città, diventeremo la seconda squadra di Arzano!”.

Cesare Bizzarro

 

Lascia il tuo commento