Coltivavano marijuana in casa. Arrestati due fratelli con “il pollice verde”

Coltivavano marijuana in casa. Arrestati due fratelli con “il pollice verde”

cannabisTerzigno – I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano coadiuvati da colleghi del della stazione di Terzigno e del nucleo cinofili di Pontecagnano, in provincia di Salerno; hanno tratto in arresto per coltivazione e detenzione a fini di spaccio di stupefacente i fratelli Giuseppe e Pasquale Ambrosio, di 49 e 39 anni, entrambi del luogo e incensurati. Nel corso di attività antidroga i militari dell’Arma hanno accertato che i due avevano attrezzato una stanza della loro casa a coltivazione di cannabis indica, dotando il locale di un sistema di areazione forzata e con una lampada per stimolare la crescita dei germogli. Dalla perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati 1.000 grammi di marijuana, di cui 200 grammi già essiccati e pronti per la vendita, due bilancini di precisione e materiale vario per la coltivazione e il confezionamento dello stupefacente. Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati tradotti presso la casa circondariale di Poggioreale.

Redazione

Lascia il tuo commento