Grumo Nevano, il sindaco Pietro Chiacchio si è dimesso. L’amministrazione “D’Aponte” va avanti. Decisivo il prossimo consiglio comunale

Grumo Nevano, il sindaco Pietro Chiacchio si è dimesso. L’amministrazione “D’Aponte” va avanti. Decisivo il prossimo consiglio comunale

Grumo Nevano(NA) – In pochissimo tempo ha fatto subito il giro del paese, per molti è stata una scelta sensata per altri la manifestazione delle proprie colpe. La notizia delle dimissioni del primo cittadino Pietro Chiacchio sono giunte questo pomeriggio dopo che il sindaco è stato destinatario di due ordinanze di custodie cautelari ai domiciliari. Dallo scorso Dicembre, da quando Pietro Chiacchio è stato tratto in arresto per la prima volta e tradotto ai domiciliari, consiglieri ed assessori hanno deciso di andare avanti sotto la guida del sindaco facente funzioni Carmine D’Aponte. Un’amministrazione che fin da subito ha fatto acqua da tutte le parti, non producendo di fatto nulla, ma con continui cambi d’assessori. Le dimissioni protocollate questo pomeriggio, potranno essere ritirate entro 20 giorni. Per il prossimo lunedì invece, è previsto il consiglio comunale, nel corso del quale potrebbero non mancare interessanti colpi di scena. Al momento oltre alle dimissioni del primo cittadino, l’amministrazione “D’Aponte” pare essere convinta a proseguire con il proprio mandato ed arrivare fino alla fine. In molti sperano che si lascino trascinare dal buon senso del sindaco Chiacchio, e rimettano le sorti di Grumo Nevano nelle mani dei cittadini alle prossime elezioni, rassegnando anche loro le dimissioni. 

Giovanna Scarano