Afragola,muretto basso della ringhiera provoca la morte di un bimbo di 6 anni

Afragola,muretto basso della ringhiera provoca la morte di un bimbo di 6 anni

Il piccolo Aniello Credendino aspettava la mamma per uscire sul balcone di casa. Il muretto troppo basso della ringhiera causa  la caduta del bimbo che fa un volo di sette metri.

Via Pastore, Afragola
Via Pastore, Afragola

Afragola – Sarebbe stato il muretto troppo basso della ringhiera a provocare la caduta del piccolo Aniello e non il cedimento della ringhiera stessa come era trapelato nelle prime ore della disgrazia. Molto probabilmente il piccolo vista la sua eta non si è accorto del pericolo che correva salendo sulla metà parte della ringhiera fatta di cemento e sporgendosi verso l’esterno. Sulla vicenda indagano comunque gli inquirenti.

Art. precedente

Afragola – Aniello Credendino, sei anni, precipita dal balcone di casa sua con un volo di circa sette metri, si schianta al suolo e muore due ore dopo. E’ successo tutto in  pochi minuti ad Afragola, nella popolosa provincia nord di Napoli nelle stesse ore in cui a Roma veniva eletto il nuovo Papa Francesco. Unica testimone della scioccante vicenda al momento sembra essere una zia che abita proprio di fronte all’abitazione del piccolo Aniello, in via Pastore. Da un primo confuso racconto sembra che il piccolo fosse, già pronto per uscire con la mamma e che la stesse aspettando proprio sul balcone appoggiato alla ringhiera maledetta che sotto il suo peso non ha retto ed ha ceduto trascinando con se il piccolo. Dopo la caduta le condizioni del bimbo sono apparse subito gravi e dall’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore dove era stato trasportato è stato subito trasferito al Santo Bono di Napoli. A nulla è valsa la corsa di medici e familiari per salvarlo; troppo gravi le lesioni. Il suo cuoricino dopo due ore dalla caduta si è fermato.   

Redazione

One thought on “Afragola,muretto basso della ringhiera provoca la morte di un bimbo di 6 anni

Lascia il tuo commento