Sant’Antimo, arrestati dalla polizia tre spacciatori con precedenti

Sant’Antimo, arrestati dalla polizia tre spacciatori con precedenti

polizia2Sant’Antimo – Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Frattamaggiore, hanno arrestato tre persone di Sant’Antimo in quanto accusate del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta del 32enne pregiudicato Francesco Marzocchella noto per essere stato sparato ad una gamba dalla vittima di una rapina che aveva commesso in una ferramenta di Sant’Antimo il 12 Giugno del 2007, del 37enne pregiudicato Massimo Esposito e del 24enne con precedenti di polizia . I tre giovani sono stati sorpresi dai poliziotti mentre spacciavano tra Via Saragat, Via Roma e Corso Italia di Sant’Antimo. Marzocchella, , Esposito e Lubrano, sono stati pertanto arrestati e subito condotti presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale. La sostanza stupefacente, una confezione di hashish di circa 2 grammi ed alcuni sacchetti di circa 40 grammi complessivi di marijuana, sono stati sequestrati.

Redazione

 

 

Post Comment