Nola, discariche abusive realizzate da privati. Denunciate quattro persone in poche ore

Nola, discariche abusive realizzate da privati. Denunciate quattro persone in poche ore

Discarica di Pomigliano D'Arco
Discarica di Pomigliano D’Arco

Nola – Controlli a tappeto nel nolano. A seguito di due distinte operazioni effettuate dagli uomini dell’Arma, quattro persone sono state denunciate per violazione alle leggi a tutela dell’ambiente. A Nola in vie Alcide de Gasperi un 69enne del posto è stato denunciato perchè aveva realizzato una vera e propria discarica nei pressi della sua abitazione su un’area condominiale. Sulla superficie di 32 mq circa, sono stati rinvenuti rifiuti speciali consistenti in fusti metallici, materassi e materiale di risulta per un volume di oltre 60 metri cubi. Nelle stesse ore i carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco hanno denunciato tre persone un imprenditore 34enne già noto alle forze dell’ordine, un altro imprenditore 50enne e un operaio 49enne, tutti del luogo. I tre sono stati sorpresi dai carabinieri in un fondo di circa 8.000 mq adibito a discarica di proprietà del 34enne, sito in località Papaccio. Sulla superficie sono stati trovati accatastati materiali di natura speciale, tra i quali pneumatici, plastica, eternit, calcinacci e asfalti bituminosi. Entrambe le aree sono state poste sotto sequestro, e sempre su entrambi i siti gli uomini dell’Arpac stanno lavorando per la caratterizzazione dei materiali. 

Francesca Del Prete

Lascia il tuo commento