Napoli, il fratello di Ciro Esposito accusa il Calcio Napoli: “da loro neanche una telefonata. Eppure lui si trova in questo stato per tifare la sua squadra”. Poco dopo arriva il comunicato di solidarietà di De Laurentiis. Ascolta l’audio

Napoli, il fratello di Ciro Esposito accusa il Calcio Napoli: “da loro neanche una telefonata. Eppure lui si trova in questo stato per tifare la sua squadra”. Poco dopo arriva il comunicato di solidarietà di De Laurentiis. Ascolta l’audio

ciro espositoNapoli – Nel corso de ‘LA RADIAZZA’ in diretta mercoledì mattina su Radio Marte con Gianni Simioli, Francesco Emilio Borrelli e Mario Pelliccia è intervenuto Michele Esposito fratello di Ciro ferito negli scontri a Roma nel pre gara di Coppa Italia. «Vogliamo ringraziare tutti coloro che ci sono stati e ci sono vicini e ci stanno appoggiando economicamente anche se la società sportiva Calcio Napoli non si è fatta sentire e non ci ha fatto neanche una chiamata, eppure mio fratello è in questo stato perchè era a Roma per seguire e sostenere loro e quella maledetta partita. Chiediamo a tutti di pregare per lui. Per ora non ci sono peggioramenti e per noi già questa è una buona notizia a cui aggrapparci». Dopo poche ore il Presidente del Calcio Napoli De Laurentiis informato delle dure parole di Michele Esposito ha mandato ai mass media un comunicato pubblico di solidarietà a Ciro Esposito alla mamma ed all’ intera famiglia. 

C.S.

Post Comment