Napoli, omicidio Bifolco. I quotidiani impazzano con i commenti in rete

Napoli, omicidio Bifolco.  I quotidiani impazzano con i commenti in rete

internetNapoli – La morte del giovane Davide Bifolco avvenuta la scorsa a settimana al Rione Traiano in provincia di Napoli, ha suscitato tanti stati d’animo ed ognuno, a proprio modo ha ritenuto opportuno esprimere la propria opinione. A volte però può capitare che delle affermazioni, soprattutto se pubblicate sui social network; possono essere addebitate a persone sbagliate. E’ quanto pare sia successo ad Innocenzo Treviglio, tifoso napoletano e creatore di una pagina sul social network più noto, dedicata al calcio ed alla squadra del Napoli. Difatti, secondo quanto pubblicato su un quotidiano pare che Treviglio abbia pubblicato un commento poco gradevole in cui, in riferimento ai fatti accaduti al Rione Traiano; esortava le forze dell’ordine ad imparare a sparare anziché scioperare. “Un’affermazione gravissima che non mi appartiene – dichiara Treviglio – Prendo le distanze da quanto pubblicato nei giorni scorsi sul quotidiano partenopeo, e nonostante sia stato scritto il mio nome e cognome, non posso fare altro che supporre che ci sia in giro un mio omonimo che la pensa diversamente. Ho sempre apprezzato il lavoro delle forze dell’ordine e quello della magistratura, che sicuramente saprà fare meglio di noi” conclude.

Redazione

Post Comment