Sant’antimo – Cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato in strada

Sant’AntimoScoperta choc per i residenti di via Raffaello a Sant’Antimo. E’ stato trovato il corpo di un uomo senza vita vicino ad una cabina enel dismessa in via Raffaello angolo corso Michelangelo . La scoperta è stata fatta da alcuni cittadini,che attirati dalla puzza, si sono avvicinati per capire cosa fosse a rendere l’aria quasi irrespirabile. A quel punto la macabra scoperta. Il corpo di clochard 45enne, che stando alle prime voci, visto anche il forte fetore che emanava; pare fosse in avanzato stato di decomposizione. L’uomo A.V., pare era solito frequentare la zona, ragion per cui alcuni cittadini hanno potuto testimoniare che spesso è stato visto bere alcolici.

Sul posto i carabinieri della locale tenenza guidati dal tenente Daniele Perrotta, coordinati dal capitano Antonio De Lise; e gli uomini della locale polizia municipale diretti dal comandante Biagio Chiariello. Stando alle prime indagini, pare che il corpo fosse lì da un paio di giorni, ma solo nelle prossime ore si potrà fare piena luce su questa tragica vicenda.

Post Comment