Napoli, Violenza sulle donne, domani la cena di beneficenza per gli sportelli Asl Na1

Napoli, Violenza sulle donne, domani la cena di beneficenza per gli sportelli Asl Na1

Napoli –  Tutto pronto per la «charity evening» promossa da «Confapi Napoli» e «Confapid – Imprenditorialità donna», con la collaborazione dell’Ordine degli psicologi della Campania, per domani, venerdì 17 novembre, alle ore 21, presso la suggestiva Sala della Borsa della Camera di Commercio (Piazza Bovio). Una serata di beneficenza per finanziare gli sportelli anti-violenza dei reparti di pronto soccorso dell’Asl Na1 e per aiutare le donne a liberarsi della paura di denunciare. «Sono un educatore e da 28 anni gestisco due scuole a Napoli, L’ Adolphe Ferrière”, e quindi sono vicinissima alle tematiche sociali – ha dichiarato Anna Sommella, vicepresidente ConfapiD – e a tutto ciò che riguarda i bambini e le madri». «Sono molto contenta di far parte di questo progetto – ha aggiunto – perché maggiore è la conoscenza in città di iniziative del genere maggiore sarà l’attenzione che tutti dovranno riservare a un fenomeno di grande importanza qual è la battaglia contro la violenza sulle donne». «È il secondo anno che si celebra quest’iniziativa – ha sottolineato invece la vicepresidente ConfapiD, Barbara Del Duca –. Grazie alla Convenzione Onu sulla eliminazione delle discriminazioni sulle donne e alla Convenzione di Istanbul del 2011, che ha denunciato la violenza di genere, esercitata contro le donne in quanto tali, condizionandone pesantemente la qualità della vita: è stato riconosciuto che la violenza è una violazione dei diritti umani, che provoca danni di natura, fisica, e morale». La «charity evening» – patrocinata, tra gli altri, dalla Regione Campania, dalla Città Metropolitana e dal Comune di Napoli e sostenuta da numerose aziende private – ha visto già le adesioni di Veronica Maya, che condurrà la serata; Monica Sarnelli, Nino Lettieri, Alessio Visone, Michele Iodice e Denise Capezza. 

C.S.

Lascia il tuo commento