Napoli, evaso dai domiciliari per dissapori col fratello. Preferisce il carcere alle mura domestiche

Napoli, evaso dai domiciliari per dissapori col fratello. Preferisce il carcere alle mura domestiche

Napoli – Doveva scontare più di un anno ai domiciliari, ma a causa di dissapori col fratello è evaso preferendo la detenzione in carcere. Gianpasquale Farinelli, 49enne del quartiere Barra, è stato tratto in arresto dagli agenti del commissariato di polizia di Ponticelli perchè resosi responsabile del reato di evasione. Dal 25 ottobre del 2016 era sottoposto agli arresti domiciliari perchè colpevole di introduzione e commercializzazione di prodotti con segni falsi. Farinelli, a causa di problemi familiari ha preferito farsi arrestare anzichè convivere sotto lo stesso tetto con loro. Gli agenti hanno condotto l’uomo alle camere di sicurezza della Questura  in attesa di essere giudicato con rito per direttissima. Purtroppo, per l’arrestato; in sede di processo l’autorità giudiziaria ha disposto il ripristino degli arresti domiciliari

Redazione