Sant’Antimo, choc a nord di Napoli. Nel giorno del suo compleanno si butta giù e muore

Sant’Antimo, choc a nord di Napoli. Nel giorno del suo compleanno si butta giù e muore

Sant’Antimo (NA) – E’ stato ritrovato a terra, già privo di privo di vita A.C. il 53enne santantimese che stamattina ha deciso di farla finita buttandosi giù dal balcone della propria abitazione. L’uomo sposato e padre di 3 figli, abitava in via Cimabue con la sua famiglia, e proprio oggi, giorno del suo compleanno, pare abbia deciso di mettere fine alla sua vita. Le cause del terribile gesto non sono ancora del tutto note, ma pare che l’uomo, conosciuto da molte persone perchè parcheggiatore presso  il Cinema Teatro Lendi di Sant’Arpino (CE), da qualche tempo soffrisse di depressione. Questa malattia, silente, a volte sottovalutata da chi ne soffre e da chi sta attorno; purtroppo colpisce all’improvviso, oscurando totalmente la mente delle vittime dando come unico spiraglio la morte. A scoprire il corpo questa mattina sono stati i parenti del 53enne che immediatamente hanno allertato i soccorsi, che dal canto loro purtroppo non hanno potuto che constatare il decesso.

Giovanna Scarano