Frattamaggiore, rapinano una donna trascinandola sull’asfalto. Fermati ed arrestati dai carabinieri

Frattamaggiore, rapinano una donna trascinandola sull’asfalto. Fermati ed arrestati dai carabinieri

Frattamaggiore (NA) –  I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno sottoposto a fermo per rapina aggravata 2 persone già note alle forze dell’ordine. Si tratta di F.G., un 34enne di Cardito e I.P., una 29enne di Frattamaggiore. La coppia è ritenuta responsabile di una rapina perpetrata il 9 maggio ai danni di una 54enne del posto. I 2 in sella a uno scooter in via Casaluce, arrivati alle spalle della donna che era di ritorno dal supermercato, le hanno strappato la borsa dalle mani facendola ruzzolare a terra per metri e procurandole numerose contusioni alle braccia e ad una spalla.
Dopo la rapina i rapinatori sono sfrecciati via senza remore; la donna, riversa a terra, è stata soccorsa da alcuni passanti, dopodiché senza esitazione  ha chiamato il 112 denunciando tutto ai carabinieri intervenuti sul posto. I militari hanno identificato i malfattori nel giro di poco tempo grazie all’aiuto di telecamere private e ai dettagli sull’abbigliamento. Durante la perquisizione domiciliare a casa di F.G. i militari hanno recuperato la borsa sottratta alla vittima contenente ancora 150 euro, il telefono cellulare e vari effetti personali; all’esterno c’era, invece, lo scooter utilizzato per la rapina. I 2 complici sono stati inoltre riconosciuti dalla vittima in sede di individuazione di persona. Dopo le formalità sono stati tradotti, lui nel carcere di Poggioreale, e lei in quello di Pozzuoli, dove resteranno in attesa che si celebri il processo, come disposto dal Gip di Napoli Nord in sede di convalida dei fermi.

Redazione