Tentano il furto in un negozio di Frattamaggiore ma vengono scoperti dai carabinieri. Arrestati

Tentano il furto in un negozio di Frattamaggiore ma vengono scoperti dai carabinieri. Arrestati

Frattamaggiore (Na) – I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per  furto G.A., 35enne di Sant’Antimo già noto alle forze dell’ordine  ed un 24enne incensurato di Grumo Nevano. I militari, allertati dal 112 per la presenza di persone sospette, hanno trovato in via Francesco Giordano, nelle vicinanze di un negozio di frutta e verdura, i due uomini. Controllati, sono stati trovati in possesso di una banconota da 20 euro e di un cric per auto. I due non hanno saputo fornire una scusa plausibile circa la loro presenza sul posto. Controllato la zona, i carabinieri hanno constatato che la saracinesca dell’ attività era stata divelta. All’interno alcuni generi alimentari erano stati riversati a terra e il cassetto del registratore di cassa era vuoto.

In una strada adiacente poi, i militari hanno trovato, con motore ancora caldo e chiavi inserite nel quadro di accensione, una auto di proprietà di uno dei due uomini nella quale  erano stipati alcuni attrezzi da scasso. Nell’auto mancava solo il cric. Intanto la proprietaria del locale commerciale ha confermato che nel registratore di cassa c’erano solo 20 euro. Da qui sono scattati gli arresti per i due uomini ora sottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio. Sono in corso indagini per accertare se gli uomini abbiano commesso reati simili nei giorni scorsi.

Redazione