Intrattiene una relazione sentimentale con un pregiudicato. Scatta la vendetta della moglie e dei figli. Donna picchiata e rapinata

Intrattiene una relazione sentimentale con un pregiudicato. Scatta la vendetta della moglie e dei figli. Donna picchiata e rapinata

Torre Annunziata (Na) – I carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a sette ordinanze cautelari agli arresti domiciliari emesse dal Gip di Torre Annunziata, su richiesta delle Procura ella Repubblica, nei confronti di 7 persone ritenute responsabili di una rapina e di un pestaggio ai danni di una donna 45enne, per una relazione extraconiugale da lei intrattenuta con un noto pregiudicato del posto. Sei dei sette arrestati sono familiari: la moglie dell’uomo, 4 figlie e 1 figlio.

La relazione extraconiugale della donna secondo le accuse, sarebbe stata punita con una escalation di violenze fisiche e verbali sfociate poi nella rapina della sua auto nel mese di Aprile ad opera di due uomini. Prima della rapina la moglie del suo amante insieme con le figlie si sarebbe recata presso di lei, e tutte insieme armate di pistola, l’avrebbero aggredita e minacciata. Le misure cautelari emesse dal GIP sono scattate nei confronti di N.V., I.S., D.S.A, I.P., I.A., I.M. e I.V. In particolare nei confronti di N.V. e I.S. il provvedimento restrittivo è stato emesso per il delitto di rapina e per il reato di lesioni aggravate. A carico delle donne invece l’ordinanza cautelare è stata adottata in quanto concorrenti nei reati di detenzione e porto illegali di arma da fuoco.

Redazione