La seconda edizione della “Giornata della cultura” riconferma il successo a Saviano.

La seconda edizione della “Giornata della cultura” riconferma il successo a Saviano.

giornata culturale_savianoSaviano – Grande successo ha riscosso la “Giornata della cultura” organizzata dal Comune di Saviano, l’assessorato alla cultura, grazie al patrocinio dal consiglio regionale della Campania in collaborazione con il “Salotto Culturale Tina Piccolo”. A presentare la kermesse sabato 12 gennaio 2013 a partire dalle ore 17:30 è stato l’attore e presentatore Gabriele Blair che vanta un vasto curriculum sia Rai che Mediaset. È stato proprio Blair ad aprire la manifestazione chiamando sul palco dell’Auditorium l’Onorevole, ma anche sindaco di Saviano il Dott. Carmine Sommese, che ha salutato la cittadinanza accorsa per assistere alla serata dedicata esclusivamente alla cultura.

Si sono esibiti: il coro (I C.D. “Maria di Piemonte” di Saviano) e l’orchestra (Scuola Media “Antonio Ciccone” di Saviano). Subito dopo c’è stata la premiazione alla compagnia dei Carabinieri di Nola guidata dal Maggiore Andrea Massari . Tanti sono stati gli artisti che si sono alternarti sul palco e ad essere premiati per aver preso parte alla giornata della cultura. Tra questi: l’attore italiano premio “David di Donatello” Ernesto Mahieux premiato alla carriera ed accolto con un grandissimo applauso dal pubblico presente e da tutta l’organizzazione onorata della sua presenza. Madrina della manifestazione è stata la cantante Luna Di Domenico che ha dedicato al pubblico la canzone “Paura” interpretata in modo magistrale, grande successo del papà, il maestro Enzo Di Domenico.

Il vero protagonista della serata è stato un libro. Ad essere premiata, infatti, è stata la poetessa Tina Piccolo per l’opera scritta a quattro mani con l’Avv. e scrittore Antonio Masullo “Il diario d Alma con le ali della mia poesia”. A leggere excerpta di questo libro e ovviamente premiati sono stati: l’attrice Giorgia Gianetiempo direttamente da “Un Posto al Sole”, Mary J di “Radio punto zero”, l’attore Luca Riemma.

A cantare sul palco ci sono stati diversi nomi di rilevanza, anche loro premiati come Pasqualino Maione ex concorrente di “Amici” di Maria De Filippi; Frail cantante veramente unico per il suo genere musicale; il cantante napoletano Mirko Stella con la canzone “Nun t’aggia perdere”; il tenore Dario Rustichelli; le cantanti Rosaria Carfora,  Maria Rosaria Cenni e Marilena Mirra; il cantante e chitarrista Espedito De Marino e Gianni Minale “Musica classica contemporanea e jazz”.

 Il momento dell’alta moda con lo stilista Nunzio Russo ha attirato l’attenzione di tutti gli ospiti. Le modelle che hanno indossato i vestiti da cerimonia nuziale hanno riscosso grande successo.

 Altri premi sono stati dati all’attore Franco Di Maio, l’imitatore Mimmo Foresta, all’Avv. Carmine Ardolino ideatore del Premio “Napoli Cultural Classic”, al prof. Eugenio Cuniato presidente del “Salotto Culturale Tina Piccolo”, Prof. Vincenzo Ammirati,  all’associazione Raffaele Viviani e il loro film “Napoli Asso di Cuori”.

 L’On. Dott. Carmine Sommese è stato omaggiato da un’opera del maestro pittore e scultore Massimo Pacilio con una bellissima opera che rappresenta “la maestria” del maestro Pacilio. Ancora premiati dagli assessori presenti i giornalisti: Giuseppe Nappa, Conduttore e ideatore della rubrica “Occhio all’Artista” , Rosa Leone, Gabriella Bellini, Video Nola Pina Pandico, Gerardo Catapano di Televesuviana, Roberto Esse di Radio club 91, i fotografi Roberto Minini meglio conosciuto come ArtsPhotoGraphic, Giulio Russo, le poetesse: Dora Della Corte, Rosaria Cerino, e la poetessa e attrice Rachele Esposito.

 I premi sono stati consegnati da alcuni sindaci e parlamentari dell’area nolana. A fare da cornice alla manifestazione sono stati: il secondo posto al concorso “il più bello d’Italia” Alessandro Barretta, Tommy Animation “Ballerino”, Francesco Di Domenico e Carlo Guarino, Gianluca Castaldo di Generali Eventi, Francesco Tedesco, Luca Alvino, Ciro Cropano, Antonio Cozzolino.

Antimo Verde

Lascia il tuo commento