Fiamme al campo ROM

Fiamme al campo  ROM

Giugliano: Rogo in una baracca di nomadi. I Vigili del fuoco  domano l’incendio ma scoprono due corpi carbonizzati.

Campo Rom GiuglianoGiugliano – Forse volevano solo riscaldarsi e quando si sono avvicinati alle fiamme ne sono stati avvolti a tal punto da esserne inghiottiti. Due persone ieri sera hanno  perso la vita a Giugliano in uno dei campi nomadi sito in via Santa Caterina da Siena. Improvvisamente è scoppiato un incendio dalle grandi dimensioni a tal punto da rendere necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Giunti sul posto i caschi gialli hanno provveduto a spegnere e fiamme, ma ad un certo punto da cumulo di cenere sono affiorati due corpi completamente carbonizzati. Immediato è scattato l’allarme, sul posto sono giunti i carabinieri della locale compagnia che hanno avviato le indagini. L’ipotesi più probabile è che i due voleva riscaldarsi, così hanno acceso il fuoco. Ma qualcosa è successo, forse una folata di vento; e le fiamme hanno avvolto la loro baracca, così nel tentativo di salvare qual poco che avevano sono rimasti loro stessi avvolti dalle fiamme. Questa l’ipotesi più accreditata al momento anche se le indagini in corso faranno chiarezza sull’accaduto. 

Redazione

Lascia il tuo commento