Successo per la mostra fotografica “l’anima del tempo”

Successo per la mostra fotografica “l’anima del tempo”
Un momento della mostra
Un momento della mostra

Frattamaggiore – Bilancio in positivo a Frattamaggiore per la Mostra fotografica di Massimo Listri “L’anima del tempo”sulle chiese di Napoli in rovina. Un migliaio di visitatori nel periodo di presenza della mostra, senza contare anche le centinaia di studenti che hanno visitato l’esposizione allestita nella chiesa settecentesca  “Santa Maria delle Grazie”.

Dunque il successo del giorno dell’inaugurazione con circa trecento presenze è stato confermato in questi giorni di esposizione, (dal 9 al 20 febbraio) .  Le tredici immagini di chiese napoletane in rovina o in fase di recupero sono state esposte, prima che a Frattamaggiore, a Napoli presso il complesso dei Girolamini, mente nei prossimi giorni, la mostra,  sarà trasferita a Firenze.

L’apprezzatissima iniziativa è stata organizzata nell’ambito delle manifestazioni culturali dell’anno 2013 e  grazie al fattivo interessamento dell’Istituto di Studi Atellani, della Basilica di S. Sossio, delle  prof.sse Bianca Iadicicco e Teresa Del Prete e della Casa Vinicola Di Meo, con la collaborazione della Sovraintendenza alle Belle Arti di Napoli ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Frattamaggiore.   

Un successo dell’Istituto di Studi Atellani, l’associazione culturale-storica più importante del territorio atellano presieduta da Franco Montanaro. A dimostrazione che Frattamaggiore città d’arte e benedettina  si avvia a diventare una realtà   importante anche per lo sviluppo , culturale,  civile, sociale ed economico della città di Frattamaggiore.  

CS. Istituto di Studi Atellani

 

Lascia il tuo commento