Napoli, spaccio di stupefacenti. Due arresti in poche ore

Napoli, spaccio di stupefacenti. Due arresti in poche ore

spaccio_drogaNapoli – I Poliziotti del Commissariato di Ponticelli hanno arrestato Alfonso De Luca 59enne, già sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata, per essersi reso responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti, a seguito di attività d’indagine,  l’altra sera sono intervenuti in via Franciosa dove era in atto una fiorente attività di spaccio. Giunti sul posto, i poliziotti hanno notato De Luca che, fermo sotto il porticato dello stabile, dopo aver ricevuto il denaro dall’acquirente di turno, gli consegnava la dose di droga richiesta. Immediatamente intervenuti gli agenti lo hanno bloccato e controllato.

A seguito del controllo, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 15 dosi di marijuana che l’ uomo conservava in un sacchetto di cellophane all’ interno delle tasche dei pantaloni e la somma di 120 euro in banconote di diverso taglio. Gli agenti hanno arrestato il 59enne e lo hanno accompagnato al carcere di Poggioreale. Stessa sorte è toccata  a Rosario Capuozzo 48anni anche lui resosi responsabile del reato di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti in servizio di controllo del territorio, percorrendo via Don Pino Puglisi nella zona di Scampia, hanno notato l’ uomo fermo nei pressi del cancello d’ingresso di uno stabile.

Pertanto i poliziotti hanno sorpreso il 48enne che, dopo aver invitato gli “acquirenti di turno” provenienti dalla strada principale ad avvicinarsi all’ ingresso secondario del palazzo, consegnava loro  la dose richiesta in cambio del denaro.Immediatamente intervenuti, gli agenti hanno bloccato lo spacciatore e lo hanno  arrestato. L’ uomo, trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e di 75 euro,è stato giudicato con il rito direttissimo. 

Francesca Del Prete

Lascia il tuo commento