Napoli, Rottweiler alla catena; arrestato pregiudicato del clan Mazzarella per maltrattamento di animali

Napoli, Rottweiler alla catena; arrestato pregiudicato del clan Mazzarella per maltrattamento di animali

maltrattamento_animali2Napoli – Gli agenti della sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, nel pomeriggio di oggi, hanno denunciato, in stato di libertà un pluripregiudicato del clan Mazzarella, C.M. di 49anni,  perché responsabile del reato di maltrattamento di animali. I poliziotti, infatti, nel transitare nella zona conosciuta come “Case Nuove” hanno notato 2 grossi cani, di razza Rottweiler, entrambi con collari stringi gola e legati con una corda ad un albero in un’aiuola.Sul posto è intervenuto anche personale della protezione animali. I due cani, di circa 3 anni, risultati appartenere al pluripregiudicato, sono stati sequestrati dalla Polizia ed affidati a personale dell’ASL dell’Ospedale Veterinario del Frullone.

Redazione

Lascia il tuo commento