Pusher in trasferta. Arrestati ad Aversa due fratelli di Frattamaggiore

Pusher in trasferta. Arrestati ad Aversa due fratelli di Frattamaggiore

Eroina AversaAversa (CE) – Sorpresi con più di un chilo di eroina in macchina, arrestati due fratelli di Frattamaggiore di 29 e 26 anni. Entrambi residenti a Frattamaggiore, sono stati tratti in arresto dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del locale reparto territoriale perché resisi responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un controllo del territorio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, i due sono stati sorpresi a bordo di un auto in piazza Mancini ad Aversa, nei pressi della stazione; con un trolley in auto posizionato sul sedile posteriore, dotato di doppio fondo e con all’interno dello stupefacente. In particolare la sostanza rinvenuta era eroina del peso di 1650 grammi. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, mentre i due fratelli sono stati tradotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. 

Giovanna Scarano