Frattamaggiore, arrestato in flagranza di spaccio. In sole 48 ore i carabinieri arrestano un altro pusher

Frattamaggiore, arrestato in flagranza di spaccio. In sole 48 ore i carabinieri arrestano un altro pusher

Frattamaggiore (NA) –  In sole 48 ore, i militari dell’arma in forza alla stazione di Frattamaggiore guidati dal maresciallo Marcello Montinaro, coordinati dal capitano Antonio De Lise, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un altro pusher. Si tratta di Luigi Volpicelli, un 34enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in via Croce San Sossio a bordo della sua Smart mentre era intento ad una attività di spaccio. Nel corso delle perquisizioni, personale e domiciliare, i  militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 130 grammi di hashish in stecche, 40 grammi di marijuana in confezioni, bustine di cellophane da termosaldare per confezionare gli stupefacenti e un bilancino di precisione. E’ stata trovata e sequestrata anche la somma di 525 euro ritenuta provento di attività illecita. E’ stato inoltre anche segnalato al Prefetto un acquirente. In poche ore questo è il secondo arresto, in ordine di tempo; effettuato dai carabinieri, sempre nella stessa zona del paese. Cresce quindi l’allarme per il dilagarsi dell’attività di spaccio, dove purtroppo molto spesso gli acquirenti sono per lo più ragazzi giovanissimi , che sopratutto nei fine settimana cercano lo sballo ed il divertimento nella maniera più sbagliata che possa esserci.