Sant’Antimo e Casal di Principe. Ancora violenza sulle donne. I carabinieri arrestano due uomini.

Sant’Antimo e Casal di Principe. Ancora violenza sulle donne. I carabinieri arrestano due uomini.

Sant’Antimo (Na) – I carabinieiri della tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato un 42enne già noto alle forze dell’ordine per maltrattamenti in famiglia e per lesioni personali.
Questa notte si è reso responsabile dell’ennesima aggressione alla compagna 28enne e alla suocera 51enne.
Succedeva da mesi, specie quando faceva uso di stupefacente, ma le vittime non avevano mai denunciato per timore di ritorsioni.
L’ultima violenza è stata quella che ha portato al suo arresto.
Aveva schiaffeggiato e picchiato le due vittime provocando loro contusioni ed ecchimosi in varie parti del corpo.

Casal di Principe (Ce) – I carabinieri del locale comando Stazione hanno tratto in arresto un 41enne del luogo. L’uomo, che dovrà rispondere del reato di  maltrattamenti in famiglia,  è stato bloccato dai militari dell’Arma subito dopo aver malmenato, innanzi ai propri figli minorenni, la 34enne moglie convivente che, refertata dai medici dell’ospedale di Aversa, è stata giudicata guaribile in sette giorni, avendo  la donna riportato traumi superficiali agli arti.
L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari nell’abitazione dei genitori, diversa da quella coniugale.

Redazione