Pregiudicato agli arresti domiciliari appicca il fuoco alla porta di casa della mamma della sua ex moglie. Arrestato dalla polizia

Pregiudicato agli arresti domiciliari appicca il fuoco alla porta di casa della mamma della sua ex moglie. Arrestato dalla polizia

auto_polizia_1Napoli – Dà fuoco alla porta di casa dell’ex suocera, fermato dalla polizia. Gli agenti del Commissariato di polizia Secondigliano hanno tratto in arresto nella giornata di ieri Diego Mastranzo pregiudicato 32enne responsabile di evasione, danneggiamento, incendio doloso ed atti persecutori nei confronti della ex moglie e dei suoi congiunti. La polizia è stata chiamata da una donna abitante in via dello Stelvio, la quale ha riferito agli agenti che il suo ex genero, Diego Mastranzo, dopo averla minacciata di morte, aveva appiccato il fuoco alla porta della sua abitazione, cospargendola di liquido infiammabile e che solo la prontezza della donna e di suo marito aveva consentito di evitare il peggio in quanto avevano adagiato sul pavimento alcuni stracci bagnati per impedire l’entrata in casa delle fiamme. I poliziotti del commissariato Secondigliano si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, all’interno della quale hanno rinvenuto una tanica di plastica con all’interno residui di liquido infiammabile, ragion per cui è scattato l’arresto.

Francesca Del Prete

 

Lascia il tuo commento