Arzano, arrivato tardi alla stazione Ciro Ascione avrebbe cercato di viaggiare stando sul predellino del treno. L’autopsia chiarirà le cause della morte

Arzano, arrivato tardi alla stazione Ciro Ascione avrebbe cercato di viaggiare stando sul predellino del treno. L’autopsia chiarirà le cause della morte

Arzano (NA) – Una tragica fatalità, pochi minuti che hanno sancito la morte del giovane Ciro Ascione. Si sarebbe aggrappato al predellino del treno perchè arrivato tardi alla stazione, e per non rincasare oltre l’orario stabilito dai suoi genitori, sebbene le porte del convoglio fossero chiuse, si è aggrappato ed è partito a tutta velocità. Pensava forse di farcela, di avere tanta forza da rischiare e di viaggiare aggrappato sfidando la velocità. Questa l’ipotesi al momento accreditata e su cui gli inquirenti stanno lavorando. Difatti pare che ci siano dei fotogrammi che ritraggono Ciro alla stazione Garibaldi  mentre si affretta a raggiungere il treno. Queste sono solo delle ipotesi, che potrebbero trovare conferma nel corso dell’esame autoptico previsto per domani. 

Giovanna Scarano

Lascia il tuo commento