Tag: clan ranucci

Home » clan ranucci
Tangenti per ottenere concessioni edilizie e lavori alle ditte dei clan. Il “Sistema Valentino” dietro la speculazione edilizia di Sant’Antimo
Articolo

Tangenti per ottenere concessioni edilizie e lavori alle ditte dei clan. Il “Sistema Valentino” dietro la speculazione edilizia di Sant’Antimo

Sant’Antimo (Na) – L’ufficio tecnico del comune era totalmente assoggettato al volere (potere) della camorra e della politica corrotta. E’ quanto viene fuori da un altro dei filoni investigativi dell’indagine condotta dal ROS dei carabinieri con la Procura di Napoli. Le indagini condotte anche grazie alle rivelazioni dei collaboratori tra i quali Claudio Lamino, hanno...

Operazione Antemio: l’impero dei Cesaro tra Camorra e Politica
Articolo

Operazione Antemio: l’impero dei Cesaro tra Camorra e Politica

Sant’Antimo (Na) – Operazione Antemio, 59 ordinanze di misure cautelari che hanno letteralmente messo in ginocchio i clan Puca, Verde e Ranucci. Da decenni; Sant’Antimo ed altri comuni a nord di Napoli, come Casandrino e Grumo Nevano; sono sempre stati assoggettai all’egemonia di questi clan, che hanno imposto e impongono il loro predominio sui territori....

Politica e Camorra a Sant’Antimo e nei comuni limitrofi: 59 arresti. Decapitati  il clan Puca, Ranucci e Verde
Articolo

Politica e Camorra a Sant’Antimo e nei comuni limitrofi: 59 arresti. Decapitati il clan Puca, Ranucci e Verde

Sant’Antimo (Na) – Dalle prime ore di oggi, i carabinieri del Ros stanno eseguendo una misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale procura distrettuale, a carico di 59 indagati accusati di numerosi reati, tra i quali associazione mafiosa,  concorso esterno, corruzione elettorale, estorsione e  turbata libertà degli incanti. l’operazione...

Sant’Antimo, clan Verde – Ranucci decreto di fermo per 6 indagati. Svolgevano attività criminose anche nei comuni di Grumo Nevano e Casandrino
Articolo

Sant’Antimo, clan Verde – Ranucci decreto di fermo per 6 indagati. Svolgevano attività criminose anche nei comuni di Grumo Nevano e Casandrino

Sant’Antimo (NA) – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Giugliano in Campania dopo indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli hanno dato esecuzione a un decreto di fermo del Pubblico Ministero emesso a carico di 6 indagati ritenuti contigui al clan dei “Verde” operante nella gestione degli affari illeciti nell’hinterland a...

Formia, latitante da 5 anni. Arrestato dopo conflitto a fuoco pluripregiudicato affiliato al clan Ranucci di Sant’Antimo. Guarda il video
Articolo

Formia, latitante da 5 anni. Arrestato dopo conflitto a fuoco pluripregiudicato affiliato al clan Ranucci di Sant’Antimo. Guarda il video

    Formia (LT) – Intorno alle ore 20:30 di ieri sera , a Formia, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giugliano in Campania (NA), all’esito di mirata attività, hanno localizzato e catturato il latitante Filippo Ronga, 42enne, pluripregiudicato, ritenuto affiliato al clan camorristico “Ranucci” operante in Sant’Antimo (NA) e comuni limitrofi. L’uomo...

Sant’Antimo, esplode bomba nella notte davanti una palestra. Probabile guerra tra clan Puca – Ranucci.  Nessuna pista esclusa
Articolo

Sant’Antimo, esplode bomba nella notte davanti una palestra. Probabile guerra tra clan Puca – Ranucci. Nessuna pista esclusa

Sant’Antimo (NA) – Un’altra notte di terrore a Sant’Antimo, un altro esercizio pubblico colpito da una bomba. La scorsa notte, un’altra bomba è stata fatta esplodere dinanzi una palestra sita in via Plutone, una traversa di via Appia. Vista l’ora tarda, il boato è stato avvertito non solo dai residenti in zona, ma anche da...

Grumo Nevano, sorpreso con un’arma illegale avente colpo in canna. Arrestato uomo vicino al clan Ranucci
Articolo

Grumo Nevano, sorpreso con un’arma illegale avente colpo in canna. Arrestato uomo vicino al clan Ranucci

Grumo Nevano (NA) – Dopo un breve inseguimento per le strade cittadine, i carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Antonino Bruno e coordinati dal capitano Antonio De Lise, hanno tratto in arresto per detenzione illegale di arma da fuoco clandestina e munizionamento; il pregiudicato Rocco Cimmino 38enne del posto ritenuto contiguo al clan Ranucci...